Russel Crowe

Russell Crowe, tra gladiatori e origini italiane

Russell Crowe e la scoperta del Dna

di Federica Solino
Questo articolo è il numero 9 su 15 nella serie Sanremo 2024

Russell Crowe e la dolce vita italiana

L’attore australiano Russell Crowe sarà ospite a Sanremo nella serata di Giovedì 8 Febbraio ma la notizia che ha attirato maggiormente l’attenzione è stata data dall’attore stesso tramite un tweet sulla piattaforma digitale X; in seguito ad un test del Dna, Crowe ha scoperto di avere origini italiane.

Crowe, nato il 7 Aprile 1964 a Wellington, in Nuova Zelanda, ha radici italiane attraverso sua madre, Jocelyn Yvonne Wemyss. Sua nonna materna, era di origini italiane, proveniente da una famiglia di contadini nella regione delle Marche. La connessione risale quindi alla sua linea materna.

Questo legame culturale è diventato particolarmente significativo per l’attore nel corso degli anni. Nonostante sia nato in Nuova Zelanda, Crowe ha sviluppato un forte interesse per le sue radici italiane e ha spesso esplorato la sua identità mista nei media.

Russell Crowe
fonte Instagram

Il test del Dna

La ricerca dei suoi antenati italiani andava avanti da tempo ma in seguito al test del Dna, l’attore ha scoperto di avere antenati proprio ad Ascoli, nel Belpaese. Russell Crowe, ha dimostrato sempre un profondo affetto per l’Italia in diverse occasioni, ha trascorso del tempo nel paese sia per lavoro sia per vacanze, elogiando la cultura, la bellezza dei luoghi ed è stato anche coinvolto in progetti cinematografici legati all’Italia, dimostrando un interesse duraturo per il paese e la sua storia.

Dopo anni di ricerche genetiche, può finalmente vantare di avere del sangue italiano nelle vene. Il trisavolo si chiamerebbe Luigi Ghezzi, nato 1829 ad Ascoli Piceno, figlio di Augustine e Annunziata nata a Parma. Ma Crowe, attraverso le sue meticolose ricerche riguardo le sue origini, ha anche scoperto di avere collegamenti con norvegesi, scozzesi e maori.

Il sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, non ha perso tempo, ha invitato l’attore a visitare Ascoli e lo stesso sindaco ha proposto di dare il via libera per l’onorificenza italiana, Crowe sarà cittadino ascolano.

Series Navigation<< Teresa Mannino a Sanremo 2024. Età, figli, carrieraIl ricordo di Pino Mango.Il ricordo di Pino Mango.Il ricordo >>

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Lifestyle
Rossella Di Lucca
Intervista

Rossella Di Lucca ci parla di ‘Utopia reale’

di Alessia Maselli
3 settimane fa
Lifestyle
TikTok

TikTok a rischio chiusura? Novità dagli Stati Uniti

di wheremagichappens
2 mesi fa
Lifestyle
Elena e Giulia Sella 'We Are Dreamers' 'Milan Design Week 2024'

Milan Design Week con Elena e Giulia Sella

di wheremagichappens
3 mesi fa
Lifestyle
Ferragnez

C’eravamo tanto Ferragnez. La coppia scoppia

di Alessia Maselli
5 mesi fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!