ARTICOLO
Sogni d'Oro
Umore e sogni

Sono i sogni che influenzano l’umore o viceversa?

La correlazione tra il sogno e lo stato d'animo

Dimmi cosa sogni e ti dirò come ti svegli

Se la notte facciamo un incubo è del tutto normale che durante il giorno non siamo di buon umore. Per contro, se facciamo un sogno particolarmente bello, questo si ripercuoterà positivamente per il corso della giornata. I sogni influenzano il nostro umore, questa è la conclusione che porta la correlazione bei sogni – good vibes, brutti sogni- bad vibes. Ma è proprio così? E’ il sogno che influenza il nostro stato d’animo o è il contrario? In realtà sono vere entrambe le affermazioni. Vediamo il perché.

Se stai male sogni male

La correlazione tra ciò che sogniamo ed il nostro stato d’animo è stata appurata da diverse ricerche. Dagli studi è emerso che chi, ad esempio, soffre di depressione è più incline a fare incubi, mentre chi è, ad esempio, affetto da disturbo bipolare, passa dal fare sogni neutrali o negativi al fare sogni strani a seconda delle fasi della patologia (depressiva e maniacale).

Un forte trauma o un periodo di stress possono provocare incubi terribili. Vista sotto questa ottica sembrerebbe che siano gli stati d’animo a condizionare i sogni.

Come il sogno influenza le percezioni

In alcuni casi i sogni riescono ad influenzare il nostro modo di percepire particolari situazioni, lo fanno attraverso l’inconscio che ci trasmette messaggi che il nostro conscio non riesce ad accettare. Potrebbe, ad esempio, riguardare un desiderio soffocato o censurato, che dopo essersi palesato in sogno ci porta a modificare il nostro comportamento nei confronti di una persona o a mettere in discussione diversi aspetti della nostra vita.

Dèi, inconscio e psiche

Nelle popolazioni primitive e nelle primissime civiltà  era diffusa la credenza che i sogni fossero viaggi dell’anima nel mondo soprannaturale o, ancora, che fossero messaggi inviati dagli dèi. Ad esempio per i Sumeri il dio dei sogni era Mamu mentre nell’antica Babilonia era Makhir, nella  civiltà accadica c’era invece Zaqu un demone notturno che provocava in cubi e dei sogni malefici. Ad ognuno il suo dio insomma.

In seguito Aristotele  e Artemidoro di Daldi, iniziarono a sostenere che l’origine dei sogni era nell’uomo stesso, nella sua anima, che all’epoca era intesa  quasi come una sostanza fisica.

In epoca romantica è stato poi scoperto l’inconscio, ed i sogni sono stati ricollocati in una sorta di abisso oscuro. Con Freud nasce infine la psicologia del profondo che mette tutti d’accordo: i sogni provengono dalla psiche quindi dall’uomo  e non dall’esterno. Il loro carattere, considerato per certi versi ‘soprannaturale’, dipende dal fatto che i sogni derivano dalla parte inconscia della psiche, avvertita come  oscura, poiché non si trova alla luce del sole.

Il sogno è uno specchio

umore sogno
Il sogno influenza l’umore o l’umore influenza il sogno?

Secondo Freud le condizioni che portano alla comparsa di un  sogno possono essere suddivise tra fattori scatenanti e la sorgente vera e propria che produce il sogno. I fattori scatenanti si suddividono in stimoli fisici interni o somatici, stimoli fisici esterni, processi o contenuti psichici interni, eventi o processi psichici esterni, ambientali, ossia delle persone con cui il sognatore vive a stretto contatto.

Per quel che concerne invece la fonte da cui scaturiscono i sogni, riporto un pensiero di Freud

L’oscurità che nasconde il nucleo del nostro essere alla nostra conoscenza e  l’oscurità che circonda l’origine dei sogni coincidono troppo bene per non essere  messe in relazione

Freud

Secondo Jung, questo nucleo è una sorta di  ‘intelligenza superiore’, è il ‘Sé’, il centro  regolatore della totalità della psiche.

In ognuno di  noi vi è un altro, che noi non conosciamo e che ci parla attraverso il sogno, comunicandoci come egli ci veda diversamente da come ci vediamo noi .

Jung

Attraverso  il sogno, quindi, il centro interiore ci fornisce una sorta di specchio attraverso il  quale possiamo osservarci e cogliere quegli aspetti di noi che normalmente non vediamo e non consideriamo.

Secondo questa concezione il sogno è quindi una sorta di auto rappresentazione della situazione attuale dal punto di vista dell’inconscio e rappresentata in forma simbolica, quindi dal sogno si evince quella che è la situazione psicologica del sognatore.

Una notizia bella ed una brutta

Correlazione tra sogno e stato d'animo umore
Correlazione tra sogno e stato d’animo

La conclusione è scontata: se stiamo bene facciamo sogni belli, altrimenti li facciamo brutti. Beh non è esattamente cosi. Spesso pensiamo di stare bene ma in realtà stiamo soffocando qualcosa che il nostro inconscio ci propina sotto forma di sogno. Quindi, potenzialmente, anche in un periodo apparentemente sereno potremo fare sogni angoscianti che, a loro volta, possono provocare malumori durante la giornata.

La bella notizia è che può accadere anche il contrario ossia un bel sogno che ci arriva cosi da niente in un periodo apparentemente piatto della nostra vita e che ci mette il buonumore. Un sogno che può essere un messaggio da parte dell’inconscio oppure che può arrivare da qualcun altro è da un altro posto. Da chi? Da dove? Non lo so. Il bello del mondo dei sogni è che non tutto si può spiegare semplicemente perché non c’è spiegazione.

Potrei dire che il sogno bello te lo manda la tua bisnonna dall’aldilà perché ti vede giù di morale, oppure che è un sogno premonitore o, ancora, che è il tuo inconscio che vuole farti vedere quanto è bella la vita. Non importa perché arriva, né chi lo manda. L’importante è che arrivi e che ci risolva la giornata.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Sogni d'Oro

2 settimane fa

Sogni e segni zodiacali: quali dei 12 sono sognatori

 
Sogni d'Oro

3 settimane fa

Mangiare senza ingrassare? In sogno si può

 
Sogni d'Oro

1 mese fa

Come trovare l’amore…in sogno

 
Sogni d'Oro

1 mese fa

L’erba che fa sognare, e non è quella del vicino!

 

Leggi anche

Musica

14 ore fa

Amici 22: è polemica per le anticipazioni

 
L'Antitesi

16 ore fa

Night Skinny, cos’hai contro le opinioni?

 
Musica

1 giorno fa

Le conquiste di Ambra Angiolini: c’è amore a X Factor 2022

 
Interviste

4 giorni fa

Roy Paci: l’ecletticità in musica

 
error: Content is protected !!
Leggi anche
Sogni d'Oro

2 mesi fa

Metafore e sogni: quando a parlare sono le immagini