ARTICOLO
Lifestyle
Matrimonio Estate 2022

Matrimonio ed estate 2022: consigli utili per dire “Si”

Abbiamo chiesto agli esperti qualche idea per il giorno più bello della vita

Il ritorno alla vita attraverso il minimalismo

Matrimonio la prossima estate 2022? Torna in voga il minimalismo. Un ritorno alle linee semplici ed alla natura che caratterizzano il top trend tra i wedding planer. La natura torna a farla da padrona attraverso installazioni floreali, tutto all’insegna di colori leggeri tinta pastello. Saranno quindi prediletti i colori come rosa cipria, azzurrino, verde chiaro, giallo limone, rosa pesca.

Un’ attenzione particolare e dovuta è quella che va fatta nei confronti dell’ambiente e dell’eco-sostenibilità: per questo è di tendenza il matrimonio eco-friendly all’insegna di materiali riciclabili (nell’apparecchiatura) oltre a fiori in vaso e non recisi, solo per fare alcuni esempi.

Il fai da te, tra location da affittare, catering ed intrattenimento

Alla vecchia concezione anni ’80 del “pranzo chiavi in mano” presso un ristorante di fiducia, le giovani coppie “post millenium bug” sono decisamente più intraprendenti e creative. Vanno quindi molto in voga i matrimoni organizzati in ville, resort, parchi, ex monasteri e chi più ne ha più ne metta. Sicuramente una scelta meno economica anche se, ben calcolata, può dare vita ad un evento da favola.

Le location

Location matrimonio estate 2022

Girovagando per il bel Paese si possono trovare luoghi da affittare davvero suggestivi, nei quali poter coronare il proprio sogno d’amore. Qui abbiamo trovato un ottimo sito dove poter trovare il luogo giusto vicino a casa vostra (a questo link). Avrete la possibilità di vedere e scoprire le caratteristiche ed il servizio offerto dalle varie location, per il massimo della comodità (se volete osare QUI potete trovare location esotiche).

Il food: l’anima della festa

Azzeccare il menù nuziale è un aspetto chiave per la buona riuscita dell’intero evento, poiché permette di rendere ancora più preziosa la giornata per voi e i vostri ospiti. Prima di iniziare a pianificare i dettagli dei tavoli e delle mise en place coi relativi segnaposto, centrotavola e fiori di ogni tipo, è importante definire cosa si desidera mangiare. Ma da dove partire per poter fare una scelta mirata? Tra le miriadi di proposte culinarie e le prove menù da leccarsi i baffi siete estasiati ma confusi. Ecco qualche consiglio per non sbagliare.

Tra le idee menù matrimonio non possono mancare gli angoli del fritto di pesce: calamari, gamberi, paranza e polipetti, così come saranno indispensabili i carpacci di pesce spada, tonno e salome affumicati. Anche gli spiedini di pesce misto sono una buona opzione, comoda per un aperitivo di benvenuto.

Food matrimonio estate 2022

Il drink e l’intrattenimento: per animare la festa!

E, dopo l’ammazzacaffè, arriva il momento di alzarsi per sgranchirsi le gambe! Così, anche per il tuo matrimonio, questa estate 2022 avrai necessariamente bisogno di dare musica e bere ai tuoi ospiti ormai pieni dal banchetto. Per affrontare questo argomento abbiamo chiesto aiuto a Davide ed Andrea, fondatori di MaD (Music and Drink). I ragazzi, assieme ad un team di barman e musicisti, si occupano di organizzare il beverage e l’intrattenimento in tantissimi matrimoni per il nord Italia. Abbiamo fatto alla coppia qualche domanda per capire meglio come muoversi quando si parla di intrattenimento ai matrimoni.

mad music and drink
I ragazzi di MaD

MaD è una realtà che aggrega varie professionalità del mondo dell’intrattenimento. Ricordate come e dove vi siete conosciuti? Da dove è nata questa idea?

Io ed Andrea ci conosciamo da una vita! Abbiamo un anno di differenza e frequentato le stesse scuole. Abbiamo giocato a calcio insieme, siamo sempre stati nella solita compagnia… da amici a colleghi il passo è stato rapido! Il progetto “MaD” è nato da serate trascorse a parlare su come avremmo potuto fare qualcosa insieme unendo le nostre esperienze.

Lui, diplomato al conservatorio, veniva da periodi intensi di tournee in giro per l’Italia e l’Europa con artisti come Bocelli, Cocciante, Allevi, Pooh, Baustelle, Renga, Cristiano De Andre e Robbie Williams; io avevo accumulato una bella esperienza come bar manager in diversi locali della zona ed entrambi sentivamo il bisogno di “cambiare passo”… MaD rappresenta il risultato dell’unione delle nostre rispettive passioni.

Quali sono le tipologie di eventi nei quali siete maggiormente ingaggiati?

Logo MaD music and drink

MaD propone un’ampia offerta di servizi e proposte esclusive adattabili secondo le esigenze dell’evento e del contesto in cui si svolge. Il concept è adatto ad eventi che spaziano dalla cerimonia matrimoniale alla serata disco, passando per vernissage, aperitivi, inaugurazioni, feste aziendali e private party. 

Raggiungere un buon compromesso tra spesa e resa è fattibile o quando si parla di matrimoni bisogna mettersi l’anima in pace ed aprire il portafogli?

Ci piace essere sempre positivi e la risposta è senza dubbio “Si! È assolutamente possibile raggiungere un buon compromesso tra spesa e resa!” … l’offerta di mercato è molto ampia e nonostante i matrimoni siano eventi economicamente impattanti, a nostro avviso, c’è modo di trovare ottime soluzioni a prezzi ragionevoli.

Per quanto ci riguarda offriamo diverse tipologie di pacchetti in modo che gli sposi si sentano liberi di poter scegliere la soluzione che più è consona alle loro aspettative ed alle loro esigenze: siamo sempre aperti al dialogo, anche sugli aspetti economici, nella convinzione che fiducia e soddisfazione, alla fine, siano più gratificanti del pensiero al portafogli. 

Davide Deste MaD Music and drink
Davide Deste – Bar & Entertainment Manager

Possiamo finalmente dire quale sia il drink che rappresenta uno sposalizio al meglio?

Ci piace essere creativi nell’elaborazione delle “Drink List” e, allo stesso tempo, valorizzare i prodotti del nostro territorio: per questo motivo utilizziamo spesso liquori locali piuttosto che prodotti homemade, per reinterpretare cocktail classici come lo Spritz, l’Americano, il Gin Tonic o il Mohijto. Il segreto per noi sta nel trovare il giusto mix tra sapori, presentazione e gradazione: ci piacciono le proposte “fresche”, equilibrate e perché no “pepate”!

Lo “Spicy Mohijto” ad esempio può essere un esempio: si tratta di una rivisitazione leggermente piccante del Mojito ottenuta dalla speziatura dello zucchero di canna e dall’utilizzo combinato di Rhum caraibici chiari e scuri. Soda al pompelmo rosa on top per dare una nota d’agrume ed un colore da… perfetto sposalizio!

Come sapete siamo un magazine di musica: quali sono le 5 canzoni “must have” per un matrimonio indimenticabile?

Andrea Cecchinelli MaD music and drink
Andrea Cecchinelli – Music & Public Relations Manager

Domanda difficile perché dipende molto dai gusti personali degli sposi… possiamo però dirvi le più richieste: Viva la vida dei Coldplay, Allelujia di Cohen, Marry you di Bruno Mars, Perfect di Ed Sheeran e Stand by me.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Lifestyle

7 ore fa

Il tributo a Lady Diana a 25 anni dalla sua scomparsa

 
Lifestyle

1 settimana fa

Lo strano culto dei morti dei Toraja in Indonesia

 
Lifestyle

1 settimana fa

Eddie Munson tornerà in Stranger Things 5?

 
Sogni d'Oro

2 settimane fa

La reincarnazione esiste: quando sogniamo le vite precedenti

 

Leggi anche

Lifestyle

7 ore fa

Il tributo a Lady Diana a 25 anni dalla sua scomparsa

 
Musica

14 ore fa

“Albachiara” quanti anni hai? Quanti me ne dai?

 
L'Antitesi

1 giorno fa

Avete rotto l’anima di Beyoncé

 
Interviste

1 giorno fa

Silvia Mezzanotte: porto la storia Matia Bazar all’estero

 
error: Content is protected !!
Leggi anche