RECENSIONE
Creatura Bellissima Drama PATRICK
Creatura Bellissima
Produzione davvero di alta qualità e testo fresco
Gli "hey" un pochino fuorimoda ma si perdonano
Utilizzo consigliato
In macchina mentre si viaggia costeggiando il mare

‘Creatura Bellissima’: quella di Drama e PATRICK al 3° feat.

Una collaborazione che suona già d'estate

Creatura Bellissima è il biglietto da visita per l’estate 2023 per Hokuto Empire

PATRICK Drama

Francesco Pietrafitta (è il nome all’anagrafe di Drama) torna sulla scena musicale in coppia con PATRICK per un brano che apre le porte all’estate che sta bussando. “Creatura Bellissima” mantiene lo stretto rapporto che il giovane artista ha con il genere rock punk del quale il brano è intriso fino all’anima. Sono infatti passati poco più di due mesi da “La canzone più bella” che i due avevano fatto uscire; con questo ultimo lavoro siamo a quota 3 featuring tra di loro.

In foto gli artisti PATRICK e Drama (Fonte: All Music Italia)

La musica e la produzione differenziano il contenuto

Sound curato ed eclettico, quello contenuto in questo singolo; finalmente qualcosa che si differenzia quel tanto che basta dal mainstream, dal quale prende la qualità del sound. Questa volta un ottimo lavoro distribuito da Sony Music Entertainment per conto di Hokuto Empire (in questo caso il lavoro non ci era particolarmente piaciuto). Il ritornello rimane impresso in testa fin dal primo ascolto (ma questo era già successo per “La canzone più bella” che vi consigliamo vivamente).

Testo

Malinconico, romantico, dalla melodia interessante ed una stesura “vecchia scuola” (ogni tanto torniamo ad ascoltare dei bridge in un universo di stesure piatte). Quello che ci colpisce da subito del testo è la semplicità e l’assenza totale di qualunque forma di pretesa. Drama è descritto nella sua biografia su spotify come “ragazzo dannato“; quello che arriva a noi, invece, con canzoni come questa è un animo nobile e l’umiltà di chi vive la musica nella giusta maniera.

L’altro protagonista della canzone è invece Patrick Rubino che da quel primo rifiuto al casting di Amici di Maria De Filippi (che gli aveva però permesso di essere ripreso in televisione) non si è davvero più fermato. Spopolato sui social network con video virali e nelle maggiori playlist editoriali di Spotify, il ragazzo salernitano sembra non fermare la sua lunga ma inesorabile marcia verso il vero e proprio successo.

Sicuramente due di quegli artisti che vi consigliamo di salvare tra i vostri preferiti su Spotify.

Condividi questa recensione!

Recensioni Recenti

Cerca
NUOVA PLAYLIST
ULTIME USCITE EMERGENTI
SEGUI