come può uno scoglio Pio

Come può uno scoglio. Pio e Amedeo sul grande schermo

I comici vestono i panni dei loro antipodi in questa commedia che lascerà tutti senza fiato

di Federica Solino

Una comicità spontanea, vera, senza censure né confini

E’ uscito ieri il nuovo film di Pio e Amedeo ‘Come può uno scoglio’, che ritornano dopo il grande successo avuto con ‘Belli ciao’ nel 2022. Il film è distribuito da Vision Distribution, mentre la regia è stata curata in buona parte dagli stessi Pio e Amedeo -loro si sono occupati della sceneggiatura in prima persona- e da Gennaro Nunziante, un genio della commedia e non solo, anche gran intenditore di musica, difatti è stato lui stesso a curare le canzoni scelte per il film, un repertorio che spazia dal neomelodico al rock.

come può uno scoglio pio e amedeo
Come può uno scoglio, fonte Instagram

Come può uno scoglio, una comicità scorretta ma ‘verace’

Una comicità che a differenza di tutte le critiche rivolte nei confronti del duo comico in diverse apparizioni televisive passate, non storpia e non provoca reazioni negative, anzi: sembra impossibile controllare l’ilarità, una commedia in grado di far ridere di gusto nei momenti meno prevedibili! Spontanea, genuina, senza alcun tipo di censura ‘morale’, che va, scorre e travolge come un fiume in piena.

Una trama che non vogliamo spoilerare ma che vi terrà incollati allo schermo dall’inizio alla fine, Pio e Amedeo nelle rispettive vesti di due personaggi apparentemente sconnessi fra di loro, con due vite che sembrano camminare su due binari paralleli e che invece si scontreranno per rivoluzionare l’esistenza di entrambi.

come può uno scoglio pio e amedeo
Come può uno scoglio, fonte Instagram

Pio interpreta il ruolo dell’uomo d’affari di buona famiglia con un matrimonio perfetto e due bambini esemplari, avvocato distinto ma dal carattere debole e da una personalità facilmente manipolabile, insomma un vero e proprio uomo di ‘sabbia’, in contrapposizione con Amedeo un uomo di scoglio, un avanzo di galera, rifiutato dalla società di cui Pio fa parte, alle prese continuamente con scorribande e piccoli reati.

Entrambi rappresentano in maniera alterata ciò che sono nella vita reale, ossia uno il contrario dell’altro ma che insieme riescono a formare un binomio indissolubile, non c’è Pio senza Amedeo e viceversa. Una commedia ‘scorretta’, adatta a ogni tipo di età, consigliata a tutti coloro che desiderano staccare la spina e catapultarsi nelle avventure più ‘mistiche’ e bizzarre di due personaggi imprevedibili e in continua evoluzione.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Cinema
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi, ‘Supersex’ è la serie più vista in Italia

di wheremagichappens
4 mesi fa
Cinema
c'è ancora domani

C’è ancora domani: specchio di una società non fantasma

di Federica Solino
8 mesi fa
Cinema
Oppenheimer

Oppenheimer: nel bene e nel male

di Letizia Zaffini
10 mesi fa
Cinema
Quiz un posto al sole
Quiz

Un posto al sole, sei un vero fan? Dimostralo

di wheremagichappens
10 mesi fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!