SLSG - Sol La Si Gol!
ARTICOLO
Gigi d'alessio napoli atalanta serie a

Gigi D’Alessio, non dirgli mai che col Napoli c’è l’Atalanta

I partenopei in vetta non si liberano dei bergamaschi neanche dopo l'8ª di A

In alto la staticità, poi il primo arbitro donna e sotto le alternanze

Non ne vogliono proprio sapere Napoli e (la sorpresa) Atalanta di mollare la presa. “Di questo tempo in due, solo fotografie”, cantano Spalletti e Gasperini come Gigi D’Alessio in ‘Non dirgli mai‘. Vincono ancora e dopo l’ottava giornata di Serie A, restano leader del campionato a quota 20, mentre corre alla grande anche l’Udinese.

gigi d'alessio serie a napoli reti
Gigi D’Alessio

È pure la giornata della prima direzione arbitrale di una donna, Maria Sole Ferrieri Caputi in Sassuolo-Salernitana. Tornando in vetta, i partenopei hanno un gioco esplosivo, i bergamaschi una difesa impenetrabile e un cinismo senza eguali. “Siamo lontani, ma la nostra storia non è mai finita”, possono però cantare i due team come Gigi D’Alessio in ‘Non dirgli mai’.

Si rialzano il Milan (che finale di gara!) e la Juventus, mentre l’Inter cade ancora. Per il resto delude la Salernitana, mentre la Sampdoria viene asfaltata in casa dal Monza dell’allenatore meno pagato della Serie A (Palladino percepisce solo 200mila euro) e il tecnico dei blucerchiati, Giampaolo, ci rimette la panchina.

Camilla Magli conta le ore di Napoli, Atalanta e Udinese

Tutto nel primo tempo tra Napoli e Torino. Un 3-1 al Maradona che viene definito dalla doppietta di Anguissa (prima del quarto d’ora), poi Kvaratskhelia, mentre per gli ospiti accorcia Sanabria e a loro non basta un secondo giocato con grinta: per i piemontesi è la quarta sconfitta in cinque partite. Ed è vero però che, come canta Camilla Magli in ‘Ore‘, “Stare da soli non aiuta, ma si dice che ci vuole”. Insomma, il Napoli ha appaiata una squadra inattesa.

camilla magli serie a napoli reti
Camilla Magli

All’altra capolista è sufficiente invece un gol dell’inglese Lookman per piegare la Fiorentina per 1-0 (al terzo k.o. stagionale) che magari ha già la mente a giovedì, quando dovrà andare in Scozia per la Conference. E l’Atalanta si gode il momento cantando con Camilla Magli in ‘Ore’, “Vorrei solo stendermi sul prato di qualcuno E cantare tra me e me ogni sciocchezza che mi viene in mente”.

Scudetto? Abbiamo questa maglia rosa che difendiamo con i denti, non ci era mai successo dopo 8 giornate e questa è la nostra prima soddisfazione

Giampiero Gasperini, allenatore Atalanta

Sogni d’alta classifica anche per l’Udinese che espugna Verona (al Bentegodi è 1-2). È il sesto acuto di fila per la squadra di Sottil, sempre ad un punto dalla coppia di testa, ma con alle spalle fior di squadre. I veronesi vanno avanti con Doig, poi i friulani pareggiano con Beto, fino a quando Bijol non fa centro al 93′.

E vabbè, se dalla bocca di Thasup, Mara Sattei, Pioli e Inzaghi esce ‘l%p’

Neanche il tempo di esultare per il pareggio ottenuto con Bajrami al 92′ (dopo il vantaggio di 14 minuti prima di Rebic) che l’Empoli si deve comunque arrendere al Milan, ancora a segno con Tourè al 94′ e Leao al 97’. Incredibile quell’1-3 in terra toscana. Così come è incredibile che Pioli perda per infortunio altri tre giocatori (Saelemaekers, Calabria e Kjaer), che si aggiungono ai sei già out. “Io convivo con l’amaro in bocca, mischio e penso Sciocco tutto il dolore che bussa sul ciglio” canta il tecnico milanista come Thasup con Mara Sattei in ‘l%p‘.

thasup serie a napoli reti
Thasup

È già davvero troppo distante dalla vetta, ovvero a -8, l’Inter che viene battuto dalla Roma per 2-1 a San Siro. In vantaggio con Dimarco, i nerazzurri vengono ribaltati da Dybala e Smalling. E pensare che non è stata la peggior partita dei ragazzi di Inzaghi, eppure la difesa non si dimostra all’altezza ed ecco arrivare il nuovo stop. “Se sbaglio pago ma lo rifaccio a loop” canta il tecnico interista come Thasup con Mara Sattei in ‘l%p’.

La scossa di Allegri è servita: in campo si è vista una nuova Juventus. E il Bologna di Thiago Motta, piegato 3-0 a Torino ne ha pagato le conseguenze. Di Kostic, Vlahovic e Milik le reti, ma è tutta la formazione bianconera a viaggiare sul binario giusto. Fuoco di paglia o cambio mentalità?

Milinkovic-Savic e Palladino conoscono la felicità di Giovanni Truppi

Anche se Immobile non raggiunge Signori, Del Piero e Gilardino a 188 gol in Serie A, sbagliando il rigore assegnato al 1′, la Lazio riesce comunque a vincere contro lo Spezia grazie alle reti di Zaccagni, Romagnoli e alla doppietta di Milinkovic-Savic. Un 4-0 rotondo con i liguri in affanno soprattutto ad essere aggressivi all’unisono, contro una formazione di grande qualità anche nel palleggio. Il serbo canta con Giovanni Truppi ne ‘La felicità‘, “Cercavo di qua, cercavo di là Stavo cercando la felicità”.

Il Monza abbandona la zona rossa della classifica andando a vincere sul campo della Sampdoria. A Marassi è 0-3, con gol di Pessina, Caprari e Sensi. Per i liguri è la quarta sconfitta di fila e, appunto, il tecnico non poteva essere esente da colpe: i 2 punti in classifica, che valgono l’ultimo gradino, gli sono costati il posto. Palladino ha veramente svoltato, con due successi di fila e canta “C’era una nuvola e poi c’era il sole mentre cercavo la felicità il vento mi accarezzava mentre cercavo la felicità”, come Giovanni Truppi ne ‘La felicità’.

giovanni truppi serie a napoli reti
Giovanni Truppi

Il Sassuolo placa le velleità della sorprendente Salernitana e rilancia le sue ambizioni in classifica (seconda vittoria di fila), rifilandole un secco 5-0: in gol Laurentié, Pinamonti su rigore, Thorstvedt, Harroui e Antiste.

Infine, sono invece due calci di rigore a definire l’1-1 tra Lecce e Cremonese. Tutto nel primo tempo, avanti i secondi con Ciofani, risponde peri secondi Strefezza. Comunque sono soprattutto i lombardi a comandare il gioco in una sfida che significa scontro diretto per la salvezza.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

SLSG - Sol La Si Gol!

3 settimane fa

Il Napoli pensa al 3° scudetto, Maria De Filippi invece…

 
SLSG - Sol La Si Gol!

4 settimane fa

Sabrina Salerno: Napoli boys, oltre le gambe c’è di più!

 
SLSG - Sol La Si Gol!

1 mese fa

Raffaella Carrà, ballo ballo e faccio fiesta col Napoli

 
SLSG - Sol La Si Gol!

1 mese fa

Pino Daniele, je so’ pazzo di questo Napoli, dubbi non ho!

 

Leggi anche

Musica

6 ore fa

Linda sul podio di X Factor 2022: un terzo posto inaspettato

 
Musica

8 ore fa

Vasco Rossi e quella messa di Natale mai pubblicata

 
Se fosse un piatto

1 giorno fa

Spaghetti chitarra parmigiano e ragù per Toto Cutugno

 
Musica

1 giorno fa

Cugini di campagna: un pezzo di storia a Sanremo 2023

 
error: Content is protected !!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!