ARTICOLO
Dress Code
Zendaya Red Carpet

L’Euphorica Zendaya è la regina dei red carpet?

Seppur giovanissima, l'unica che pare non sbagliarne una è lei.

Il 2021: un anno di grandi successi

Zendaya, 25 anni compiuti lo scorso settembre, è una giovane attrice, ballerina e cantante nata dall’industria delle giovani stelle Disney. La sua è decisamente una carriera in continua ascesa: è stata recentemente nominata come la prima attrice a soli 25 anni a vincere un Emmy Awards come migliore attrice in una serie drammatica, grazie al suo ruolo in ‘Euphoria’ (2019).

Questo 2021 le ha portato decisamente fortuna: la giovane attrice ha infatti collezionato una serie di ingaggi importantissimi, interpretando ruoli non sempre facili, come Mary Jane nella nuova trilogia Marvel dedicata a Spider-Man. Inoltre, Netflix l’ha recentemente voluta come protagonista del film ‘Malcolm&Marie’. Noi fan italiani invece la ricorderemo certamente a Venezia, mentre presenta ‘Dune’, pellicola di Denis Villeneuve con Timothée Chalamet.

Tutti questi ruoli la spingono dunque ad essere ospite d’onore a tantissimi eventi, ed è per questo che recentemente tutti i tabloid la descrivono come la regina dei red carpet, nonostante la giovane età.

Vediamo dunque insieme se è vero che Zendaya non ne sbaglia una, quando si tratta di look sul tappeto rosso e perché viene considerata la regina del red carpet.

Top or not? I look da red carpet di Zendaya

Sveliamo subito il suo segreto, senza creare ulteriore suspence: il vero motivo per cui Zendaya secondo noi (e non solo noi), è la regina del red carpet è la sua attenzione al dettaglio. Ebbene sì, la giovane artista non è semplicemente una perfezionista in fatto di moda, ma ama vestirsi a tema. Tutti i suoi look sul red carpet sono infatti creati e ideati per essere coerenti con l’evento e la pellicola che presentano in quella determinata serata, con tanto di riferimenti storici e accessori abbinati.

Vediamo insieme qualche esempio per capire di cosa stiamo parlando.

  • Première di ‘Space Jam: A New Legacy’
Zendaya Space Jam
A Los Angeles, Zendaya opta per un completo Moschino con tutti i toni pop che riprendono la colorway distintiva della squadra di basket protagonista del film d’animazione, cioè quella dei (Looney) Tunes: viola, blu, rosso, giallo e arancio. Un due pezzi divertente, ma allo stesso tempo elegante, per una première un po’ più ‘sportiva’ del solito.
  • Dune

In ‘Dune’ (2021), Zendaya interpreta una guerriera nata e cresciuta sulla Luna. In un atmosfera un po’ sabbiosa e un po’ lunare, i suoi tre look per le prime del film e per il ‘press day’ non potevano che ricordare questi due concetti:

Zendaya Dune
In Balmain alla 78esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Venezia: un look nude, wet, sensuale che evoca il colore delle dune e anche mantello indossato da Lady Jessica, madre del protagonista del film, Paul.
Zendaya Dune
Per il red carpet londinese, Zendaya sceglie un abito Rick Owens che ricorda la superficie lunare: bianco ottico, drappeggiato e tempestato di paillettes.
Zendaya Dune
Un’armatura argentata, in stile medievale, che ricorda quella che indossa la stessa attrice durante l’intera durata del film: bellissimo questo top firmato Vivienne Westwood dallo stile medievale.
  • Spider-Man: No Way Home
Zendaya Spider-man
Ospite alla cerimonia del Pallone d’Oro tenutasi a Parigi, la star del nuovo ‘Spider-Man: No Way Home’ ha catalizzato i riflettori con un abito d’archivio di Roberto Cavalli reinterpretato da Fausto Puglisi. Il riferimento al film è chiaro: come si fa a non pensare al personaggio del Doctor Octopus guardando la spina dorsale in oro sul retro del vestito nero?
Zendaya Spider-man
Disegnato da Sarah Burton e impreziosito da dettagli cristallo, il blazer grigio oversize di Zendaya è senza dubbio il punto focale del suo look, assieme ad un paio di orecchini pendenti luminosi a forma di ragnatela, sormontati da un ragno poggiato sul logo. Chiaro riferimento a Spider-man e alle sue ragnatele.
Zendaya Spider-man
Sensualissima in Valentino Couture, alla prima mondiale di No Way Home Zendaya ha lasciato tutti senza fiato, grazie al tessuto neutro che la fa sembrare avvolta in un bozzolo tessuto da un ragno. Vertiginoso lo spacco.

A tema si, ma sempre con stile

Come abbiamo potuto osservare dalla breve carrellata di look di questo 2021, Zendaya non rinuncia affatto alla sua sensualità per abbracciare il tema del film o del suo ruolo in una pellicola. Tutto è studiato per rendere divertente ed entusiasmante il suo arrivo, senza però renderlo un travestimento o un look forzato. Dunque, secondo noi, il segreto del suo successo (modaiolo, e non solo) è proprio questo: la sua spontaneità ma allo stesso tempo la padronanza e la professionalità in tutto ciò che fa – a soli 25 anni – non solo nella sua vita sul set, ma anche al di fuori, nei press day, nelle interviste e negli eventi in cui è semplicemente ospite.

Noi di Dress Code, non aspettiamo nient’altro che i suoi prossimi Red Carpet, e voi?

Riproduzione Riservata ®

Potrebbe interessarti anche

Musica

2 giorni fa

Vasco Rossi, Trento e la lunga notte alla Music Arena

 
il CoLibrì

3 giorni fa

Gianluca Gotto alla scoperta dei 6 pilastri della Pura vida

 
Interviste

3 giorni fa

Three Mone si racconta: intervista al re della scena trap

 
Sogni d'Oro

3 giorni fa

Ho perso la testa in sogno. Quanto è grave da 1 a 10?

 
error: Content is protected !!
Leggi anche
Musica

4 settimane fa

Torna a casa Fedez: per x factor 2022!