Vasco Rossi Faber De André

Vasco Rossi: quel 12 marzo 2000 in cui cantò ‘Amico Fragile’

Cronaca di un tributo all'amicizia autentica

di wheremagichappens

Vasco Rossi e quel concerto per De André al Carlo Felice di Genova

Oggi, il 12 marzo, è una di quelle date che andrebbero raccontate ai più giovani quando si parla di musica italiana. Perchè il concerto che si tenne oggi a Genova, al quale prese parte tutta la parte più bella e autoriale della nostra tradizione musicale, è passato alla storia e rimarrà indimenticabile. Su quel palco del Carlo Felice di Genova così vicino geograficamente agli storici caruggi della ‘Superba‘, tanto quanto a Via Prè e la celeberrima Via del Campo, sono passati per omaggiare il poeta genovese (tra gli altri) Ligabue, Jovanotti, Adriano Celentano, Zucchero e, ovviamente, Vasco Rossi.

Il rapporto tra Vasco Rossi e Fabrizio De André

L’amicizia che intercorreva tra questi due grandi cantautori era di lunga data. Basti pensare che il 18 febbraio del 2021 (giorno in cui Fabrizio avrebbe dovuto compiere 81 anni) il Blasco ha pubblicato su Instagram una lettera di Dori Ghezzi che iniziava così:

Caro Vasco, ti ricordi quando ci siamo conosciuti? Tu addirittura sostieni negli anni Settanta, in occasione di alcuni concerti emiliani miei e di Fabrizio. Io invece ricordo nel 1980, a Bologna, durante una serata benefica a favore dei terremotati irpini. A dire il vero sembrava che il terremoto avesse travolto anche te, la tua espressione chiedeva soccorso…

Dori Ghezzi
QUIZ Vasco Rossi

Di sicuro Vasco non scorderà mai di quando la coppia lo andò a trovare a casa subito dopo l’esperienza in carcere che il rocker ebbe in una triste pagina della sua vita. Ma le strade dei due si sono incrociate altre volte: ad esempio hanno collaborato in un progetto musicale benefico a favore dell’Etiopia che, in quel periodo, era colpita da una gravissima carestia. Seguendo progetti che, proprio allora, venivano distribuiti nel mondo (con il medesimo scopo di raccogliere fondi), un esempio su tutti ‘We are the world‘ incisa negli States, anche Rossi e De André cantano insieme ad altri artisti una versione di ‘Nel blu dipinto di blu‘ che non otterrà parecchio successo.

Il concerto ‘Faber: amico fragile…una serata insieme per gli ultimi’

Fabrizio De André ci ha lasciati a soli 59 anni l’11 gennaio del 1999. Due giorni dopo si svolsero i funerali del poeta nella Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano, ai quali ovviamente parteciperà anche Vasco, confuso nella folla di persone che vollero dare l’ultimo saluto a questo autentico poeta contemporaneo. Un anno dopo sarà organizzato il tributo al Teatro Carlo Felice di Genova, davanti a 2000 spettatori e (radunati in Piazza De Ferrari) 30000 persone che assistettero al concerto dai maxi schermi allestiti nella piazza.

Vasco Rossi dirà di essere stato semplicemente invitato da Dori Ghezzi e di avere immediatamente accettato senza nemmeno voler sapere altri dettagli.

Quando Dori mi ha invitato al concerto per Fabrizio, ho accettato subito, istintivamente.

Rossi sull’invito al concerto per De André

In realtà Vasco non sembra essere solamente un invitato tra i tanti. Nel libretto interno al doppio CD del concerto (uscito nel 2003) sarà proprio la stessa Dori Ghezzi a scrivere:

Un grazie particolare a Vasco e Tania che mi hanno incoraggiata a realizzare questo progetto.

Dal libretto di ‘Faber Amico Fragile’

La serata fu presentata da Fabio Fazio, Lella Costa, Michele Serra e David Riondino e fu aperta proprio da Vasco che cantò Amico Fragile. ”Una canzone difficile da cantare, ma che sembra scritta per me. È stata lei a scegliermi. Mi emozionava tantissimo perchè era come se quel testo alludesse a me, e ad altri amici fragili come noi.”

Prima di iniziare a cantare Vasco lesse la nota di De André nella quale il poeta spiegava come fosse nato il testo di quella straordinaria canzone, durante una notte da ubriaco a Portobello di Gallura. Poi, accompagnato da Mark Harris alla chitarra, Vasco fece una delle esibizioni più memorabili della sua carriera, in onore di un grande amico fragile, come lui. Una volta concluso il pezzo in sala si levò un autentico boato che sigillò questo momento nella storia della musica italiana.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Musica
Highsnob

Il grande ritorno di Highsnob con ‘Kintsugi’

di wheremagichappens
8 ore fa
Musica
Ultimo

Ultimo annuncia una sorpresa ai suoi fan

di wheremagichappens
1 giorno fa
Musica
Noemi e Ermal Meta presenteranno concerto 1 Maggio

Concerto 1 Maggio, annunciati i primi nomi

di wheremagichappens
1 giorno fa
Musica
Loredana Berté Quiz
Quiz

QUIZ: Loredana Berté, quanto sei fan da 1 a 10?

di wheremagichappens
1 giorno fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
NUOVA PLAYLIST
ULTIME USCITE EMERGENTI
SEGUI