Recensioni

venerdì 27 Maggio 2022
Michele Merlo Farfalle
Farfalle
Testo
4/5
Musica
4/5
Artwork
4/5
Un grande arrangiamento per un testo veramente profondo che arriva al cuore
A volte la parte rappata un po' troppo meccanica ma, spazio alla qualità delle parole che vengono dette
Utilizzo consigliato
Quando vuoi pensare all'umanità e a dove stiamo andando

Ascolta qui

Michele Merlo Farfalle

Farfalle per ricordare Michele Merlo: in un battito d’ali

Un brano per ricordare: soprattutto che siamo umani

Brano:
Michele Merlo
- Farfalle
Recensione di
wheremagichappens

Il ricordo di Michele Merlo in un’opera postuma

A un anno dalla tragedia, il ricordo di questo piccolo grande artista fragile

Farfalle di Michele Merlo è ufficialmente fuori da oggi; un gesto che celebra il ricordo di un ragazzo determinato che, per un fato malevolo, ha lasciato questo mondo ed il suo percorso (che stava pian piano vedendo i primi risultati) a causa di una leucemia fulminante, quasi un anno fa.
Il cantante, nato nella provincia di Vicenza il 1993, aveva esordito ufficialmente nella X edizione di x-factor ma fu nel 2017 che raggiunse una discreta notorietà grazie al programma Amici.

La sua triste dipartita causò non poche polemiche: Michele fu ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna dove si recò due giorni prima causa di un’emorragia celebrale causata da una leucemia fulminante. Il ragazzo era entrato cosciente nella struttura per morire tre giorni dopo. La famiglia riferì che Michele si era recato in ospedale lamentando i primi sintomi ma, inizialmente, fu rimandato a casa. Questo causò, dopo la morte del ragazzo, non poche e doverose polemiche.

Farfalle: una canzone per parlare al cuore delle persone

Nella canzone appena uscita è, a nostro avviso, racchiusa la grande umiltà che ha sempre contraddistinto questo ragazzo. Un autore introverso e molto riflessivo che cerca di parlare al cuore delle persone con un linguaggio confidenziale e pacato ma che sa diventare crudo e ribelle. In un mondo mandato avanti dal concetto di “vittoria”, di grandezza, di rivalsa, il ritorno ad uno stato di sofferta riflessione. La grande verità che si cela dietro la nostra umanità: siamo solo dei granelli di sabbia che credono di essere delle montagne; e questo ci allontana dagli affetti, dall’amore, da ciò che ci rende veri ed umani.

Siamo farfalle ma ci crediamo elefanti
non siete stanchi di credervi supereroi?

Farfalle – Michele Merlo

E fa strano sentirlo dire dalla voce di Michele proprio ora che non c’è più. Credo dia ancora più valore alle bellissime parole contenute nel testo di questa canzone pubblicata da Associazione Culturale Animo Ribelle e distribuita da Universal Music.

Michele Merlo

A un anno esatto dalla prematura scomparsa di Michele, lunedì 6 giugno alle ore 20.30, allo Stadio Comunale di Rosà (Vicenza), si terrà un incontro di calcio tra Play2Give, neonato progetto di charity sostenibile, e l’associazione solidale Romantico Ribelle. L’incontro ha trovato subito il patrocinio della Regione Veneto, della Nazionale italiana cantanti e del Comune di Rosà (città natale del defunto artista). La serata è stata voluta fortemente dai famigliari del giovane ragazzo scomparsa e ci auguriamo sarà un evento dalla grande affluenza, in ricordo di uno “splendido giovane arrabbiato e ribelle“.

Testo Farfalle

Quanto costa essere fragile in sta vita
lo pago a caro prezzo
io conto le sconfitte sulle dita
conto quegli amici
di cui ricordo soltanto il viso
conto le giornate a ricordarmi
come è fatto un sorriso
ma è dentro un pugno
che io tengo questo sogno
è fatto di carta ma sa spostare tutto il mondo

adesso gridano il mio nome.
un romantico ribelle
fanno uscire dai miei tagli centinaia di farfalle

Dimmi come si fa
ad arrivare in fondo al grand finale
come si fa
e non possiamo piangere che ci vedono
siamo farfalle
ma ci crediamo elefanti
non siete stanchi
di credevi supereroi
di credevi supereroi

Non possiamo essere sempre
la parte migliore di noi
in questa lacrima che scende non so nuotare

Dimmi come si fa
ad arrivare in fondo al grand finale

come si fa
e non possiamo piangere che ci vedono
siamo farfalle
ma ci crediamo elefanti
non siete stanchi
di credevi supereroi
di credevi supereroi
di credervi supereroi

Farfalle

Recensione di
wheremagichappens
Valutazione
Testo
4/5
Musica
4/5
Artwork
4/5
Up / Down
Un grande arrangiamento per un testo veramente profondo che arriva al cuore
A volte la parte rappata un po' troppo meccanica ma, spazio alla qualità delle parole che vengono dette
Utilizzo consigliato
Quando vuoi pensare all'umanità e a dove stiamo andando
Condividi questa recensione!

Altre Recensioni

Canale Telegram
where_magic_happens
error: Content is protected !!