Recensioni

giovedì 29 Settembre 2022
Musica Dens
Musica Dens
Testo
4/5
Musica
5/5
Artwork
4/5
Sonorità anni '80 tradotta in chiave moderna
Non ha ancora vinto un disco d'oro
Utilizzo consigliato
Ti farà cantare, ti farà bagnare

Ascolta qui

Musica Dens

Musica Dens: Dheli&Macs ti faranno ballare

Il future Vintage degli anni '20

Brano:
Dheli & MACS
- Musica Dens
Recensione di
wheremagichappens

Dheli&Macs: chi sono

Due ragazzi, stessa passione per la musica, un sogno che li unisce e due strade che si incrociano. Dheli e Macs si incontrano nel 2018 quando si “fiutano” a vicenda e decidono di unirsi in un sodalizio artistico.Convinti che l’unione faccia la forza, iniziano a lavorare a vari progetti fino alla realizzazione di “Musica Dens”. Classe 1991 Macs, alias Massimo Forni, inizia a muovere i primi passi nel panorama musicale già tra i banchi di scuola, quando giovanissimo si unisce al suo amico Bocca e dà il via a DJ set che lo porteranno in giro per tutta Italia. Capisce ben presto che la produzione è il suo terreno fertile e il campo d’azione nel quale muoversi. 

Gabriele Deliperi, in arte Dheli, nasce nel 1997 a La Spezia. Da sempre appassionato di musica decide di perfezionarsi al CPM Music Institute di Milano per frequentare il biennio di Bachelor guitar. Successivamente si iscrive al corso di scrittura e produzione per diplomarsi nel 2021. Da sempre nella produzione, tra i lavori più recenti troviamo la colonna sonora del Reading di Camilla Tibaldo “la somiglianza” per il Premio Campiello. Tra le sue produzioni si annoverano anche collaborazioni con noti Producers/Mix Engineers, tra i quali spiccano i nomi di Diego Maggi, Icaro Tealdi, Sam Lover, Alex Trecarichi, Lorenzo Cazzaniga, Fabio Nuzzolese, Mell Morcone. 

E’ il 2022 quando le loro esperienze si uniscono e si fondono sotto il nome di “Musica Dens”.

Dheli&Macs

Musica Dens

“Musica dens” è il frutto del lavoro di tre anni di Dheli e Macs e racchiude un vero e proprio manifesto, a nostro avviso, generazionale. Si tratta di 16 minuti di viaggio nel quale l’ ascoltatore viene catapultato in un mondo con le luci al LED, la discoball e le canzoni del juke box. Uno stile innovativo che si radica nel bel mezzo della dance anni ’80, ma non é vintage: è qualcosa di proiettato inevitabilmente nel futuro. 

In “Peroni e mutande” (l’intro di questo mini ep) é celata l’ essenza di questo percorso. Il mondo visto attraverso gli occhi dell’artista che, nel suo pubblico, vede quella realizzazione (quel senso) che manca a chi vive di sogni. E, dopo quei 15 secondi, spazio alla musica Dens (o dance) che fa cantare con testi nei quali si percepisce lo sfogo e la ribellione generazionale a temi come l’ amore, i sentimenti, il riscatto sociale. Il tutto avvolto da quell’atmosfera magica di cui parlavamo…quella per la quale la vera felicità si cela in “un concerto e un panino alle 3.00”.

Il videoclip di ” Future vintage”

Musica Dens

Recensione di
wheremagichappens
Valutazione
Testo
4/5
Musica
5/5
Artwork
4/5
Up / Down
Sonorità anni '80 tradotta in chiave moderna
Non ha ancora vinto un disco d'oro
Utilizzo consigliato
Ti farà cantare, ti farà bagnare
Condividi questa recensione!

Altre Recensioni

Canale Telegram
where_magic_happens
error: Content is protected !!