Fedez canzone Chiara Ferragni

Fedez ‘Io ti ho sfiorata, tu sei sfiorita’. Non è come pensi

E c'è pure Emis Killa

di Alessia Maselli

Fedez vuota il sacco

Di sicuro c’è solo che Fedez ha rovinato la piazza alle tante uscite di Venerdì 31 Maggio. Perché nel calderone dei release in una data calda che fa da preludio alle hit estive, anche il più detrattore di Federico Lucia avrà pensato ‘fammi sentire questo qua che ha scritto’. E lui lo sa bene. Un punto di forza, quello della curiosità umana, che da solo dà un bel boost agli stream. La filiera ringrazia.

La saga Ferragnez la conosciamo tutti benissimo e non staremo qui a ripercorrerla, che ci saremmo dovuti aspettare una canzone in merito era scontato. In queste ore i sostenitori del bon-ton non hanno apprezzato l’uscita (ribattezzata infelice) che Fedez ha riservato all’ex coniuge. Ma in un ecosistema in cui i panni sporchi non sono stati lavati in casa, che un artista abbia deciso di mettere il suo vissuto in un pezzo era fisiologico. Per giunta stiamo parlando di una persona che non ha mai fatto della riservatezza il suo mantra, né tantomeno della diplomazia una sua dote. Partirei quindi da questo presupposto per analizzare ‘il caso’, senza pulpito di predica.

La frase più incriminata risulta essere ‘io ti ho sfiorata, tu sei sfiorita’, locuzione che non è piaciuta ai più. Con il beneficio del dubbio potrebbe però essere interpretata come un’ammissione di colpa, o meglio come una presa di coscienza alla resa dei conti.

Fedez Emis Killa copertina 'Sexy shop'

Un finale amaro che ha nociuto certamente a Chiara ma dal quale anche Federico non ne è uscito indenne. Perché in questi situazioni non esistono né vincitori né vinti. E il dispiacere di lui traspare dalle parole del brano seppur non elegante, ma di certo cariche di risentimento, e si sa che la rabbia non è una conseguenza della felicità. Che se la stia passando allegramente e abbia sfornato una possibile hit estiva con il fine di riempire la tasche è una deduzione troppo semplicistica, piuttosto più plausibile un’esorcizzazione dell’accaduto. Rimane indiscusso che chi genera un ‘prodotto’ ne voglia trarre guadagno, d’altronde è quello che auspica il team di produzione.

‘Sexy shop’ è un sacco che si vuota, e che ci fa capire quanto Fedez non gradisse la presenza di alcune persone che gravitavano intorno alla figura di Chiara Ferragni. D’altronde il rapper non aveva nascosto la sua indisponenza nei confronti di alcuni membri della crew di sua moglie. ‘Per ogni tua amica assetata di fama eri acqua sorgiva’ non lascia spazio a interpretazioni. Che Fedez abbia voluto estendere il suo divorzio a tutto un gruppo? Sicuramente le distanze che apparivano evidenti all’inizio della relazione hanno inciso nel logoramento di questo rapporto. ‘Gli opposti si attraggono’ ma solo all’inizio.

In tutto questo Chiara Ferragni si è chiusa in un’indifferenza apparente, per il momento non ha ceduto a risposte pubbliche, seppur qualche frecciatina indiretta, ma nessun commento alle barre di Federico. Continua a ‘selfieggiare’ nelle stories di Instagram, non riuscendo però a celare una tristezza negli occhi con la quale è difficile non empatizzare, perché al di là di tutto lo sgretolamento di una famiglia è un unhappy end.

Ah, c’è pure Emis Killa.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Musica
Mahmood Ra ta ta

Mahmood pronto a conquistare l’estate con ‘Ra ta ta’

di wheremagichappens
4 giorni fa
Musica
discografia Fabrizio Basciano
Intervista

La discografia oggi: 4 chiacchiere con Fabrizio Basciano

di Clu
7 giorni fa
Musica
Storie Brevi tananai annalisa

Tananai, Annalisa e le ”Storie Brevi” come l’estate

di Clu
2 settimane fa
Musica
Sethu
Intervista

Sethu, tutti i colori del buio

di Alessia Maselli
2 settimane fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!