Pinguini tattici nucleari

Una Coca Zero dai Pinguini Tattici Nucleari

Generazioni a confronto

di Antonio Corcillo

I Pinguini Tattici Nucleari bevono coca zero

Coca Zero è il nuovo singolo per la band bergamasca dei Pinguini Tattici Nucleari che sta avendo molto spazio in tutte le radio italiane dal 31 marzo; si presenta con beat leggero, fresco che subito cattura l’attenzione. Stessa cosa non si può certo dire del testo che si discosta parecchio dai temi affrontati fino allo scorso lavoro in studio.

Infatti, viene messo in musica un dialogo tra un’anziana signora e un giovane che cerca di tranquillizzarla sul recente coming out della nipote, così si accende uno scontro generazionale in cui chi non tiene il passo con i tempi viene tagliato fuori. Anche nel caso in cui questi boomer non riescono a dar ragione alle nuove leve, si devono adattare, alla stessa stregua della teoria evoluzionistica di Lamarck in cui la giraffa ha dovuto allungare il collo per cibarsi; la società intorno a lei cambia anche se non fa altro che lamentarsi.

Questo concetto viene portato ai limiti dell’estremo nel ritornello: dal crocifisso tolto da tutte le pareti dei luoghi pubblici in rispetto delle altre religioni (da ricordare che almeno per quanto scritto in costituzione viviamo ancora in uno Stato laico) al rimpiangere il regime dittatoriale fascista durante cui, a detta di molti, Mussolini ha fatto anche “cose buone” tralasciando i morti della guerra in Etiopia oppure le leggi razziali. Così si oltre i confini del paradosso quando in futuro alternativo l’inno di Mameli verrà cantato solo in lingua inglese oppure al bar di un piccolo paese, magari popolato solo da anziani, l’argomento su cui verterà la discussione saranno le persone gender fluid.

Pinguini Tattici Nucleari

Quindi tutto è destinato a cambiare, come viene detto nella legge di Parreto secondo cui l’80% degli effetti deriva dal 20% delle cause, stabilendo dunque una relazione ineguale tra causa ed effetto.

Allo stesso modo l’intera vita dell’anziana viene rimessa totalmente in discussione dalla notizia dell’orientamento sessuale della nipote, dimenticando che però non le provoca nessuna conseguenza nella quotidianità. Inoltrate risulta esagerata e fastidiosa la reazione di alzare gli occhi verso il cielo, tipica smorfia di chi sta pensando “dove andremo a finire”, quando anche al bar nemmeno la Coca Cola è quella classica in quanto si ordini solo Coca Zero; quelle senza zuccheri.

Pinguini tattici nucleari

Così il dialogo prosegue su toni ironici invitandola a creare un profilo sul celebre sito di contenuti per adulti a pagamento OnlyFans, nel caso non riesce ad arrivare a fine mese con la sola pensione, in fondo basta solo la passione; in questo modo si potrebbe acquistare una pizza. Gli mostra una frase trovata su Facebook “le giacche e le cravatte fan più danno dei tattoo”, ma non si trova d’accordo e fa notare come fanno più danno le dichiarazioni di Simone Pillon; senatore leghista noto per le sue dichiarazioni ultraconservatrici.

L’invito è quello di rilassarsi con un videogioco mentre il nipote gli fa lo Spid, procedura alquanto complessa; infondo questa è sintesi del nostro paese: vecchi difetti che si scontrano con i sensi di colpa dei giovani. In molti al posto del successo che potrebbe arrivare vorrebbero uno stipendio subito; mentre altri combattono per degli ideali come Khashoggi, giornalista saudita ucciso per i principi progressisti.

Pinguini Tattici Nucleari

Per l’anziana è più importante essere educata dando del “lei” a chi non conosce e continuerà a lamentarsi dell’inserimento di termini provenienti dalle comunità LGBTQ+ il simbolo dell’arcobaleno per promuovere un’inclusività e uguaglianza solo di facciata, anche detto rainbow washing.

Sul finale ritorna la voce fuoricampo sussurrandole che il mondo non aspetta la sua approvazione per cambiare, e andrà avanti lo stesso; coloro invece che inventano teorie strane di cospirazione sono i primi che nascondono qualcosa.

Come si può notare piccoli cambiamenti sociali sono già in atto, anche se una frangia della popolazione non è ancora disposta a rendersene conto. L’invito dei Pinguini Tattici Nucleari è di aprirsi alle novità per non rimanerne travolti.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

L'Antitesi
Kendrik Lamar e Drake

La fine di Kendrick Lamar VS Drake

di Melpot Cosmos
5 giorni fa
Musica
Lil Jolie
Intervista

Amici 23, Lil Jolie ci spiega perché ‘la vita non uccide’

di Alessia Maselli
6 giorni fa
Musica
Ultimo

Ultimo, Roma gli dedica un parco. Ecco dove si trova

di wheremagichappens
1 settimana fa
Musica
Laura compleanno

Laura Pausini compie 50 anni e organizza il Birthday Paurty

di wheremagichappens
1 settimana fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
NUOVA PLAYLIST
ULTIME USCITE EMERGENTI
SEGUI