design-week-2023-milano

Il futuro al Design week 2023 dal Salone del Mobile a Milano

Tutte le novità del Fuorisalone per l'avvenire della progettazione

di Ana Maria Karamuca

Milano, città eterna… del design!

Si è ormai conclusa la Design week 2023, iniziata dal 17 Aprile fino a domenica 23. Tenutasi come solito a Milano, dove sono stati ospitati e sostenute moltissime iniziative riguardanti il design in tutte le sue forme: da architettura e progettazione degli interni, fino al design del prodotto tra moda e automobilistica.

Ma cosa ha reso questa settimana differente rispetto a quella degli scorsi anni? Con l’importantissimo tema ambientale, con la nomina di ‘Laboratorio Futuro’, la settimana del Design 2023 è stata sicuramente più inclusiva, equa, accessibile e soprattutto multidisciplinare.

Insieme vedremo quelle che più hanno sviluppato il tema sulla sostenibilità.

design-week-2023-milano-allestimento

H2o Help di Urban Up

design-week-2023-urbanup

Da quando l’Onu ha lanciato l’allarme di crisi idrica, non si parla d’altro (giustamente). Il rischio di una siccità imminente è ormai una realtà della quale ne pagheremo gravemente le conseguenze, nonostante l’appello di molti scienziati che hanno previsto l’emergenza anni fa.

L’allarme è stato nuovamente lanciato anche nell’ambito della progettazione con l’iniziativa H2o Help, organizzato da Urban Up, che si occupa di progetti innovativi per le città del futuro.

design-week-2023-urbanup

L’installazione al Palazzo di Castiglia 23, ha accolto i visitatori come se se fosse un ‘essere vivente’. Chi vi entrava infatti, poteva ammirare cuscini ad acqua e corpi illuminanti. I serbatoi d’acqua erano collegati tra loro con tubi rossi e blu, simulando l’apparato circolatorio. Le cisterne con la scritta Help‘ illuminata di notte serviva come appunto, un grido d’aiuto per salvaguardare l’essere vivente che stiamo parassitando, la Terra e l’intero ecosistema.

Maria Cristina Finucci, che ha progettato l’installazione, ha voluto inoltre ribadire quando sia importante per i designer occuparsi del processo creativo al fine di rendere l’intera filiera, dall’inizio con la scelta dei materiali, fino al fine vita del materiale/prodotto che deve essere interamente sostenibile.

La cucina ecosostenibile di Valcucine

design-week-2023-casa-valcucine

Costruire la casa e i suoi interni con materiali sostenibili e resistenti non è una novità, visto la grande crescita di richiesta dei materiali naturali da utilizzare per i rivestimenti interni. Ciò grazie a una maggior sensibilità da parte delle persone, che incominciano a selezionare le materie.

Eppure, nella scorsa settimana la linea di arredamento Valcucine, che si occupano della progettazione di spazi innovativi, moderni ed ecosostenibili, ha aperto il proprio concept di ‘cucina sostenibile‘ presentando Ecosophìa, dove l’amore per spazi confortevoli, domestici e familiari incontra l’attenzione e il rispetto per la natura.

design-week-2023-casa-valcucine

Questo nuovo portfolio di cucine hanno mostrato architetture in legno, circondati da foreste e alberi, con l’integrazione della vegetazione che entra a far parte delle strutture interne, non solo come soluzione alla crisi climatica ed energetica, ma anche per il benessere degli esseri umani.

Fast fashion? No grazie… meglio Organic

design-week-2023-moda-arredamenti

Una novità in occasione della mostra del Fuorisalone 2023 sono stati anche gli oggetti arredamento firmate dalle grandi case di moda. Da Fendi a Etro e Dolce&Gabbana, la moda contemporanea risulta essere perfettamente flessibile e multidisciplinare, con un nuovo modo per comunicare con l’ambiente circostante . Divani, cuscini, fino agli attrezzi per la cucina Marni. La moda ci segue ovunque, anche a casa.

Eppure di grande interesse sono stati i marchi di moda incentrati sulla sostenibilità e il riciclaggio dei materiali utilizzati dall’industria tessile. Tra questi c’è Frette, il noto marchio di biancheria di lusso, che ha inaugurato la nuova linea di biancheria da letto 100% organica.

design-week-2023-moda-arredamenti-frette

L’installazione Created by Nature è stata caratterizzata da un’atmosfera sensoriale e floreale, grazie all’uso della tecnologia AI.

design-week-2023-moda-arredamenti-dekasegi

Anche il brand coreano RE;CODE ha collaborato con DEKASEGI (design unit giapponese) per inaugurare la mostra Re;collective con l’intento di promuovere una moda all’avanguardia opponendosi al fast fashion, con l’utilizzo di tessuti interamente riciclati.

Un pianeta non più Green

La settimana del Design a Milano coincideva anche con la settimana per la cura della Terra. In occasione del 22 Aprile infatti quasi tutti gli allestimenti hanno avuto a cuore la promozione di un’etica volta all’attenzione dell’ambiente, sottolineando anche il rapporto emotivo che lega un designer a ciò che progetta e in che termini lo fa.

Non è scontato ribadire nuovamente che non abbiamo più tempo, e che ognuno di noi è responsabile delle scelte che fa, soprattutto per quanto riguarda l’industria del design e della moda, cercando di inserire il concetto di sostenibilità non solo nel business ma anche nella gestione di un’economia circolare.

design-week-2023-manifesto-natura

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Moda
miu miu-collezione-sfilata fashion week

Miu Miu presenta la collezione autunno inverno 2023/2024

di Ana Maria Karamuca
1 anno fa
Moda
dolce & gabbana

Dolce & Gabbana e il grande evento dal 7 al 13 luglio

di Vanessa Amico
2 anni fa
Moda

Kim Kardashian, Ana de Armas: nate sotto il segno di Marylin

di Giulia Baldini
2 anni fa
Dress Code
loredana-berte-sei-bellissima

L’icona rock degli anni ’80 si chiama Loredana Bertè

di Lucrezia Reale
2 anni fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
NUOVA PLAYLIST
ULTIME USCITE EMERGENTI
SEGUI