boro boro dembow

La neonata Dembow urla al plagio: ‘Delinquente’ di Boro Boro

Somiglianza alla lontana o plagio?

di Melpot Cosmos

La Spezia e il dembow

Volevo aspettare prima di parlare della nuova scena spezzina, o meglio: del nuovo genere che sta trovando a Spezia terreno fertile per crescere.
Sto parlando, per chi non lo sapesse, del dembow.

Per chi fosse poco informato su quanto stia succedendo nella nostra provincia natale, tutto inizia dal rapper Disme, che, in collaborazione con Blaze Drumz, pubblica la traccia ‘Delinquendo’.

Il singolo esplode velocemente nell’area urbana, conquistando subito il pubblico, con sonorità fresche con influenze latine che finalmente non cascano nel classico reggaeton.
Difatti, non ci vuole un orecchio assoluto per notare le somiglianze tra quest’ultimo e il dembow, queste sono infatti completamente riflesse nel contenuto della canzone: il secondo infatti, a differenza del primo, contiene contenuti molto più espliciti, da ‘strada’.
Il genere difatti nasce nella Repubblica Dominicana, dove, nonostante le sonorità particolarmente ‘festaiole’, le parole non si discostano affatto da quanto venga cantato nella trap.

Disme dembow

Chi se non Disme

Disme quindi, ha preso un’ottima palla al balzo con ‘Delinquendo’.
Le carte in tavola erano buone, e probabilmente solo lui poteva giocarle: La Spezia (città natale del rapper) presenta la più grande comunità dominicana del paese, grazie alla quale si sta formando una vera e propria scena dembow a cui Disme ha donato grande visibilità.
Inoltre, ha i contenuti e lo stile perfettamente in linea per rimanere all’interno dei canoni del genere, rendendolo un ottimo ambasciatore rispetto a ciò che si sta creando.

Che, inoltre, non sta passando affatto inosservato: persino Rondodasosa ne ha parlato a Radiodeejay, mostrando un enorme interesse verso ciò che si sta costruendo nel levante della Liguria.

rondo dembow

Ma è solo l’inizio

Siamo però distanti da avere una scena ben definita, si sta costruendo mano a mano, ma ad ora i brani sul genere sono comunque (relativamente) pochi.
C’è un enorme interesse, che si sta propagando a livello nazionale, ma per ora è sicuramente tutto a livello embrionale.
Da qui, la mia voglia di parlarne con calma, portando contenuti più strutturati.

Ad un certo punto, Boro Boro

Ovviamente, è un ottimo momento per ogni artista di reinterpretare e rendere propri i canoni di una nuova corrente, lasciandosi quindi liberamente ispirare da quanto succeda anche in una provincia così piccola.
E credo sia questo quanto successo con Boro Boro. Ma molto più o meno.
Il rapper sono anni che si è avvicinato ai sound latini, ma rimanendo sempre su un’onda di reggaeton, come il collega Fred De Palma.
Quindi, l’avvicinamento ora a una visione più street o più cruda non è assolutamente casuale.

Il problema è sempre “come”

Boro Boro fa quindi uscire ‘Delincuente’ un singolo con featuring Elettra Lamborghini.
Il nome lascia poco spazio all’immaginazione, il rimando è piuttosto forte, sia alla scena dembow nostrana che d’oltreoceano.


Il problema rimane l’esecuzione: il brano risulta prendere il giusto da quanto stia uscendo adesso unendolo a quanto già, trito e ritrito, rappresenti la classica hit pop.
Non voglio difendere nessuna cultura per quanto mi stia a cuore, ma trovo sia sinceramente poco il lavoro svolto dietro a questa traccia.
Due strofe normali di Boro Boro, un classico ritornello alla ‘Pistolero’ per Elettra Lamborghini con l’aggiunta della ripetizione della parola ‘Delincuente’ a mo’ del singolo quasi omonimo di Disme.

Il problema NON è la somiglianza

In tutto questo, ovviamente la canzone rilasciata non è un plagio: ma credo sarebbe stata migliore fosse stata così.
Il punto è che rimane una canzone blanda, come tantissime altre, senza una propria personalità, ma chiaramente creata appositamente per fare stream e cavalcare l’onda del dembow ma molto pigramente.
Un brano che lascia dell’amaro in bocca, pensando a come si potesse fare di meglio.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

L'Antitesi
Sanremo 2024 finale

Sanremo 2024, i commenti a freddo

di Melpot Cosmos
2 settimane fa
L'Antitesi
tunnel simba la rue

Simba La Rue e l’album del 2024

di Melpot Cosmos
1 mese fa
L'Antitesi
antitesi-2023

L’antitesi per il 2023 è come la manovra: lacrime e sangue

di Melpot Cosmos
2 mesi fa
L'Antitesi
Massimo Pericolo

Massimo Pericolo, le cose cambiano, in peggio?

di Melpot Cosmos
3 mesi fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
NUOVA PLAYLIST
ULTIME USCITE EMERGENTI
SEGUI