Musica
ARTICOLO
Ultimo

Eros Ramazzotti e Ultimo: ecco cosa li unisce

Quando i ragazzi di periferia salgono sull'Olimpo

Eros Ramazzotti & Ultimo

Roma anni ’80 chiama Roma anni ’20. Due ragazzi, la periferia, un sogno, la musica, la speranza. E’ un promettente giovane artista Eros, quando nel 1984 sale sul palco di Sanremo e segna quell’edizione con ‘Terra promessa’. E’ il suo biglietto da visita al grande pubblico.

Viene dalla periferia romana del Lamaro, periferia che racconta nei testi delle sue canzoni e che sembra dargli la spinta giusta per aggrapparsi al sogno del riscatto. Raggiungerà ben presto la sua terra promessa dalla quale non si staccherà più. Il successo di Eros, infatti, vedrà un crescendo esponenziale che lo porterà a collaborare con i nomi più importanti del panorama musicale sia italiano che internazionale.

Eros Ramazzotti
Da Instagram

Star indiscussa anche all’estero, è appena reduce da un tour che l’ha visto protagonista negli stadi più importanti del mondo. D’altronde del suo carisma aveva dato prova fin da subito. Caratteristica che non sembra certo mancare al più giovane Ultimo.

Un destino simile quello di Niccolò, partito anche lui ‘dal basso’ e approdato su quello stesso palco che ha lanciato il concittadino. Di lì in poi una corsa inarrestabile, e se il buongiorno si vede dal mattino, non abbiamo molti dubbi sul fatto che Nic possa ripercorrere la carriera di Eros. Intanto si prepara a nuova gara, nuovamente al Festival di Sanremo con il brano ‘Alba’.

“Alba è una delle canzoni a cui tengo più al mondo. Una canzone diversa dalle altre che ho scritto. Tratta tematiche universali, come le fragilità umane, la speranza, la voglia di farcela, di rinascere, come fa sottintendere Alba, mi dà una grande forza”.

Queste le parole dichiarate ieri durante la prima presentazione a Sanremo.

Ultimo
Da Instagram

E proprio in questi giorni Eros si è espresso su Ultimo durante un’intervista rilasciata a Domenica In da Mara Venier.

” Lo stimo tantissimo Ultimo. Niccolò è giovanissimo, ha iniziato da poco ma fa delle cose pazzesche. Sembra un veterano con sessant’anni di esperienza”.

Quasi un passaggio di testimone sottinteso quello di Eros. Sarà il tempo a dare il verdetto finale, ma il fil rouge che lega i due cantanti sembra essere già molto chiaro. Non sono molti, infatti, gli artisti del panorama attuale ad aver ottenuto i risultati di Niccolò per stare dietro a un gigante come Eros e sognare una carriera che sia costante e duratura nel tempo che non si riveli una meteora. Ai posteri l’ardua sentenza.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Musica

4 ore fa

Emma Marrone in coppia a Sanremo con il Re del Rap

 
Musica

5 ore fa

Santi Francesi… O maledetti? Il mistero del santino rubato

 
Musica

7 ore fa

Zucchero e la biografia della discordia: querelle in atto

 
Musica

1 giorno fa

Gianni Morandi: ecco di quale autore numero 1 è nonno

 

Leggi anche

Musica

4 ore fa

Emma Marrone in coppia a Sanremo con il Re del Rap

 
Musica

5 ore fa

Santi Francesi… O maledetti? Il mistero del santino rubato

 
Musica

7 ore fa

Zucchero e la biografia della discordia: querelle in atto

 
Cinema

1 giorno fa

La scelta di Netflix per il 2023: guerra aperta agli utenti?

 
error: Content is protected !!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!