ARTICOLO
Lifestyle
diana

Il tributo a Lady Diana a 25 anni dalla sua scomparsa

Il 31 agosto 1997 ci lasciava Lady Diana Spencer e a quasi 25 anni dalla sua scomparsa arriva "The Princess", un documentario prodotto da HBO.

La giovane Diana

Diana

Inizia tutto il 1° luglio 1961 quando la famiglia aristocratica degli Spencer dà alla luce la sua quarta figlia, Diana. Una bambina che fin da subito mostra estremo interesse per la musica, lo sport, il nuoto, ma soprattutto, la danza. Il suo sogno, infatti, era quello di diventare una ballerina del Royal Ballet, ma purtroppo non si realizzerà mai. Al contrario dello sport, non è particolarmente appassionata allo studio, tant’è che verrà bocciata due volte. Questi suoi risultati le faranno abbandonare la scuola britannica per completare l’istruzione in un istituto per “buone maniere” in Svizzera.

Per i diciotto anni le viene regalato dai genitori un appartamento dove convive con due coinquiline e inizia a lavorare presso un asilo, lo Young England, situato vicino Westminster. È proprio in questi anni che svilupperà un senso di empatia che la contraddistinguerà soprattutto dopo essere diventata un membro della Royal Family.

Lady Diana

Dopo il matrimonio, furono tantissimi i viaggi che fece verso paesi poveri per dare una mano alle persone in difficoltà, e molti di questi momenti verranno catturati da foto tutt’oggi celebri. Una delle più note è quella dove stringe la mano, senza guanti, a un malato di AIDS, malattia all’epoca incurabile.

Il fidanzamento con Carlo

I due non si fidanzarono subito in quanto Carlo, futuro erede al trono d’Inghilterra, frequentava la sorella di Diana, Sarah. Il principe del Galles subiva ormai molta pressione sia dai suoi familiari che dai suoi connazionali affinché trovasse una moglie in grado di poterlo affiancare sul trono. Una volta interrotto il flirt con Sarah sarà proprio Diana a essere invitata sempre di più dalla famiglia reale a cene galanti e battute di caccia, fino a quando Carlo non le chiede la mano. I due prima del matrimonio si videro per sole dodici volte.

Lady Diana e Principe Carlo

Diana convola a nozze a soli diciannove anni; il matrimonio è l’evento più atteso e verrà trasmesso in mondovisione. I due sembrano usciti da una favola. Ma non è tutto oro quello che luccica. Nel cuore di Carlo c’è un’altra donna, Camilla. La duchessa di Cornovaglia era e rimarrà l’unico grande amore del principe. I due si conoscono poco più che vent’anni. Carlo e Camilla vivranno il loro amore clandestinamente per anni, non avendola potuta scegliere come consorte ufficiale, in quanto la duchessa aveva già avuto rapporti con altri uomini, prerequisito imprescindibile per la famiglia reale.

La tragica scomparsa

Dopo solo un anno dall’aver ufficializzato il divorzio, Diana, a soli 36 anni perderà la vita in un incidente stradale il 31 agosto 1997. Con l’obiettivo di dare un ultimo saluto alla principessa andarono al suo funerale migliaia di persone e dopo 25 anni dalla sua morte il ricordo è ancora vivo attraverso serie tv (The Crown), film (Spencer) e documentari.

The Princess

Diana

Il documentario diretto da Ed Perkins racconta il periodo della vita di Diana che va dal matrimonio fino alla sua morte e lo fa senza nessuna voce narrante utilizzando solo immagini di repertorio. Una donna vincolata a un matrimonio troppo infelice e sempre nel mirino dei media che, per paradosso, diventeranno la sua forza imparando a utilizzarli a suo favore. Il documentario ci mostra, quindi, come una ragazzina di soli diciannove anni si trasforma in un’icona di battaglie umanitarie e anche di stile. The Princess, che ha aperto il Biografilm Festival 2022 e sarà disponibile il giorno dell’anniversario della morte della principessa su Sky Documentaries e su Now Tv.

Abbiamo capito che attingere solo a materiale d’archivio senza nessuna voce narrante, nessuna interpretazione, ci permetteva di affrontare Diana in una nuova modalità. Ho letto tutto quanto è stato scritto su lei, ho parlato con persone che l’hanno conosciuta o sono entrate in contatto con lei.

Ho anche cercato fonti archivistiche internazionali ma anche regionali qui nel Regno Unito. Alla fine abbiamo raccolto migliaia di materiali, trattandosi della persona più filmata e fotografata per due decadi

Ed Perkins
Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Lifestyle

1 giorno fa

Vlad l’Impalatore e il suo severo codice di esecuzione

 
Sogni d'Oro

2 giorni fa

Sogni e segni zodiacali: quali dei 12 sono sognatori

 
Lifestyle

4 giorni fa

La vera storia dietro alla fiaba del Pifferaio Magico

 
SLSG - Sol La Si Gol!

5 giorni fa

Laura Pausini, la canti la solitudine di Napoli e Atalanta?

 

Leggi anche

Musica

23 ore fa

Nonna vs Fedez: volano fischi a X Factor 2022

 
Lifestyle

1 giorno fa

Vlad l’Impalatore e il suo severo codice di esecuzione

 
Sogni d'Oro

2 giorni fa

Sogni e segni zodiacali: quali dei 12 sono sognatori

 
Musica

2 giorni fa

Inconveniente per Luca D’Alessio: ecco cos’è successo…

 
error: Content is protected !!
Leggi anche