Sogni d'Oro
ARTICOLO
Sognare toro ferito

Sognare un toro ferito (e non essere alla corrida)

Un animale trafitto da una lancia

Il toro trafitto da una lancia

Gli animali nei sogni hanno un alto valore simbolico, spesso sono una rappresentazione di noi stessi, o, meglio, di una parte di noi stessi. In alcuni casi simboleggiano le nostre paure i nostri timori, in altri sono archetipi che il nostro inconscio usa per fare emergere degli aspetti che ci disturbano o che ci turbano o che necessitano di venire alla luce. In questo sogno c’è un toro, un animale che, ammettiamolo, non è tra i più mansueti. Andiamo a scoprire cosa significa sognare un toro.

Ho sognato un toro trafitto da una lancia. Nel sogno non c’era sangue. Premetto che io sono del segno del Toro e so di avere diversi pianeti in questo segno nel mio tema natale. Cosa significa?

Ilaria

Prendere il toro per le corna

Questo animale è noto per la sua indomabilità, per il suo essere furioso, per la sua aggressività. Ma quando si parla di toro ci si riferisce anche all’energia ed alla potenza sessuale che questo animale da sempre simboleggia. Per questo, quando appare in sogno, il suo significato è quasi sempre da collegare all’energia sessuale, agli istinti, alla passione sfrenata, alla sessualità incontrollabile, ma anche all’aggressività naturale ed alla mancanza di controllo.

Sognare un toro
Sognare un toro

L’unica corrida che mi piace era quella di Corrado

Per comprendere meglio il significato del toro nei sogni è importante fare un accenno alla corrida che condanno con tutte le mie forze. Si tratta di un combattimento che si pone l’obbiettivo di uccidere un toro. In questo spettacolo al limite dell’umano, l’uccisione dell’animale ha un valore simbolico molto potente in quanto simboleggia l’uccisione delle esigenze più primitive dell’uomo a vantaggio del controllo e del raziocinio su cui si fonda la vita civilizzata, seppur di civile nella corrida non c’è proprio nulla. Domare il toro significa in realtà domare gli istinti che questo rappresenta.

Uccidere la bestia che c’è in noi

Secondo Jung sognare di uccidere un toro rappresenta la necessità di ‘uccidere la bestia‘ che è dentro di noi. Significa distaccarsi dagli istinti terreni per evolversi verso dimensioni più spirituali o comunque più controllabili.

Nel tuo sogno l’animale viene trafitto da una lancia, un’arma aggressiva, che può ferire ed uccidere. Nei sogni il suo significato viene collegato all’energia fallica e penetrante e all’aggressività.

Entrambi gli elementi del sogno riportano quindi all’energia sessuale. Tu precisi di essere del segno del toro, quasi auto-identificandoti con l’animale. In parte hai ragione. Il significato del tuo sogno andrebbe constestualizzato in base alla tua situazione (che purtroppo non conosco) in quanto può avere due interpretazioni, sempre comunque legate alla sessualità.

Toro nei sogni
Toro nei sogni

In un caso può identificare la necessità, il desiderio di una figura maschile forte, protettiva e anche sessualmente attiva, oppure può indicare un disagio che si può supporre sia causato da un partner troppo invadente, troppo irritabile, troppo testardo. La lancia che lo trafigge, in tal caso, esprime il tuo desiderio di fermarlo. Non c’è sangue, quindi non c’è energia che fluisce, non ci sono emozioni né sentimenti. Questo rafforza l’idea di blocco, di disagio, di mancanza.

Il toro nei sogni e nei segni

Mi preme fare un breve collegamento con l’astrologia visto che tu stessa la citi: precisi di avere nel tuo tema natale diversi pianeti nel toro, Sole compreso. Probabilmente hai anche Venere in questo segno e quindi possiedi le sue caratteristiche tipiche anche per quel che concerne la sessualità. Se così fosse l’interpretazione del sogno troverebbe un forte riscontro in quanto questo segno zodiacale, soprattutto quando presente anche in Venere, dà una grande importanza alla sessualità (ed al cibo). Una sessualità che, nel tuo caso, è in qualche modo sofferta. Spero che potrai darmi riscontro sull’interpretazione.

Concludo con un dato per fare capire la stupidità della corrida: la maggior parte dei toreros è trafitta dalle corna almeno una volta all’anno. Uno dei toreri più famosi degli anni venti, Belmonte, è stato trafitto oltre 50 volte. E poi dicono che i tori sono furiosi.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Sogni d'Oro

3 settimane fa

Sogni a colori o in bianco e nero?

 
Sogni d'Oro

4 settimane fa

Il corpo nei sogni dà ‘corpo’ ai messaggi dell’inconscio

 
Sogni d'Oro

2 mesi fa

Sognare di vagare tra le tombe di un castello

 
Sogni d'Oro

2 mesi fa

Alice nel paese delle meraviglie: il sogno dentro una favola

 

Leggi anche

L'Antitesi

17 ore fa

Venerdì d’introspezione: Louis Dee, Cally e Mistaman

 
Musica

19 ore fa

QUIZ: Lucio Dalla, quanto sei fan da 1 a 10?

 
Musica

2 giorni fa

Ultimo ci riprova…sarà la volta buona?

 
Musica

4 giorni fa

I Tropea: storia degli highlander di X Factor 2022

 
error: Content is protected !!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!