ARTICOLO
Moda
cast house of gucci

Esce il 16/12 ‘House of Gucci’: un titolo per cui uccidere

La Lady del pop internazionale interpreta Patrizia Reggiani con, addosso, il gotha della collezione Gucci.

Il 16 dicembre uscirà nelle sale italiane il tanto atteso film House of Gucci (link trailer), raccontando la macabra e travagliata storia dell’omonima famiglia. Ad interpretare Patrizia Reggiani sarà l’amatissima Lady Gaga, vestita con capi d’archivio Gucci anni 80′.

Le questioni di famiglia si risolvono in casa: in House of Gucci

La storia di una famiglia può diventare leggenda. Soprattutto se la famiglia in questione è una delle più in vista e venerate dell’epoca in cui viveva, come nel caso dei Gucci negli anni 70’. È indimenticabile la storia di come Patrizia Reggiani, soprannominata Lady Gucci, fece uccidere il marito Maurizio Gucci in uno scatto di cieca gelosia dopo aver scoperto di essere tradita. La domanda che da cinquant’anni aleggia riguardo la famiglia è “si è davvero trattato di gelosia?”. Non è un segreto infatti che Lady Gucci ambissi a diventare il volto di proprietà della maison, arrivando a sostenere di essere “più Gucci degli stessi Gucci”.

al pacino
Al Pacino come zio Aldo

Un cast da oscar: da Lady Gaga ad Al Pacino

Nel cast del film di Ridley Scott si incontrano attori appartenenti all’olimpo della settima arte. Oltre alla narrazione di una pagina importantissima della storia della moda, vale la pena recarsi in sala per l’interpretazione da maestro degli attori. Come già detto, Patrizia Reggiani sarà interpretata da Lady Gaga, ma non è finita qui: Adam Driver interpreterà Maurizio Gucci, Jared Leto nei panni di Paolo Gucci, Al Pacino interpreterà l’americano zio Aldo, Reeve Carney è Tom Ford e Diana Ghenea come Sophia Loren.

Location: un tour d’Italia

Come c’era da aspettarsi, il film è stato girato quasi completamente in Italia, rispettando nei minimi particolari l’ambientazione della storia, dove si è svolta e il suo arco temporale. Gran parte delle scene hanno come sfondo Milano, città dove avvenne l’omicidio di Maurizio. Tuttavia i luoghi che potremmo riconoscere nel film sono molti. Gressoney-Saint-Jean in Val d’Aosta, che si finge Saint Moritz, ospiterà le scene ambientate sulla neve durante una lussuosa vacanza di famiglia. Ancora il Lago di Como, in una splendida villa storica del 500 e, ovviamente, come non ambientare la pellicola anche a Roma e Firenze?

Il vinta in House of Gucci rigorosamente con logo GG

Ahimè, sulle scene del film conosciamo ancora poco, dovremmo attendere l’uscita nelle sale. Tuttavia, già dalla locandina e dalle prime immagini che emergono dal set, possiamo farci un’idea degli abiti. Lo stile è rigorosamente vintage anni 80’. Gucci, che non ha collaborato nelle riprese, ha però aperto i suo archivi per vestire i personaggi e donare al film un’aura di verità nell’ambientazione. Il logo GG spunta ovunque: cappotti, camice, cappelli e giacche. Non solo il logo rimanda alla maison, anche alcuni dei suoi pezzi più simbolici dell’epoca verranno messi in mostra sul grande schermo, come la borsa Sylvie.

lady gaga
Look vintage di Patrizia Reggiani
collana bulgari
Collana Le Magnifiche

Oltre a Gucci anche Bulgari

Patrizia Raggiani era, in quell’epoca, una vera e propria icona nell’ideale dello sfarzo e del lusso. Lo stile di vita da diva, tra party esclusivi, scandali e yacht e l’armatura di diamanti che non la abbandonava in nessuna occasione. Talmente legata al lusso, praticandolo come fosse la su areligione, da dichiarare una volta uscita dal carcere milanese San Vittore, in un’intervista rilasciata a Paolo Berizzi di La Repubblica dichiarò:

“voglio tornare nel mondo dei preziosi”

Patrizia Reggiani

Nel film, lo sfarzo di Lady Gucci è stato interpretato dai preziosi gioielli di Bulgari. In una scena, abbinata ad un abito di raso rosso, Lady Gaga indossa una collana di Bulgari appartenente alla collezione  Le Magnifiche, composta da 11 rubini ovali e 77 diamanti montati su una struttura di platino.

Le aspettative che giustificano l’attesa

Gli scheletri nell’armadio di una delle famiglie capostipiti dell’alta moda italiana, un nome che verrà ricordato nei secoli, i misteri di una vita apparentemente perfetta e lo scandalo di una verità talmente segreta da mettere in difficoltà la stessa casata Gucci. Tutti motivi per attendere con ansia l’uscita nelle sale di questo capolavoro. A questi si aggiunge, per chiunque ami la moda, lo stupore di ammirare sul grande schermo i capi d’archivio più rappresentativi di un marchio eterno. Non ci resta che aspettare il 16 del mese per scoprire quali segreti verranno a galla dall’oceano GG.

Riproduzione Riservata ®

Potrebbe interessarti anche

il CoLibrì

2 ore fa

Gianluca Gotto alla scoperta dei 6 pilastri della Pura vida

 
Interviste

4 ore fa

Three Mone si racconta: intervista al re della scena trap

 
Sogni d'Oro

19 ore fa

Ho perso la testa in sogno. Quanto è grave da 1 a 10?

 
Musica

1 giorno fa

Eros Ramazzotti nel world tour 2022: non sarà troppo?

 
error: Content is protected !!
Leggi anche
WMHard

6 mesi fa

Eddie Van Halen ed il porno; la leggenda a luci rosse