Happee birthdae Harry Potter

I 20 anni di Harry Potter – che regalo ha ricevuto?

Il 6 dicembre è il compleanno del mago più famoso di sempre! E per festeggiarlo una nuova uscita al cinema

di Ludovica Mezzalana

Accio biglietti! Cinema sto arrivando!

Harry Potter

Durante la prima quarantena in Italia, migliaia di persone di tutte le età, avevano richiesto a Mediaset di trasmettere la saga di Harry Potter per rompere la monotonia del lockdown e rivivere le magiche avventure del maghetto più famoso nella storia del cinema. In questo modo Mediaset ha permesso a migliaia di spettatori di rallegrarsi e commuoversi, distraendosi dalla malinconia e dalle preoccupazioni che l’emergenza sanitaria portava con se.

Per due ore alla settimana il fantasma di Nick Quasi senza testa ebbe modo di possederci e cacciare via ogni ombra di negatività dalle nostre menti.

Il grande schermo

Dopo venti anni, il piccolo maghetto riesce ancora a riempire di gioia il cuore di tutti i suoi fan.

Quale modo migliore per festeggiarlo se non riproponendolo al cinema dal 9 al 12 dicembre?

Fan e cast sono tutti in fermento per iniziare i festeggiamenti, il 6 dicembre 2001 è una data che nessun potterheads potrà mai dimenticare. Ma soprattutto, dato che siamo anche sotto natale, questo è il momento esatto per potervi fare un regalo in anticipo. Approfittatene finché siete in tempo o dovrete aspettare altri dieci anni per questa opportunità.

Il mondo magico

Ma che mondo è quello di Harry Potter? Un mondo basato su incantesimi potenti e pozioni di ogni tipo, un mondo in cui basta una formula magica espressa correttamente per poter raggiungere i propri obiettivi. Anche i mezzi di trasporto differiscono molto da quelli reali: una scopa, un ippogrifo o anche della sola polvere volante sono sufficienti per portarci ovunque noi vogliamo. Attenzione a smaterializzarvi però… potreste spezzarvi!

Il desiderio di far parte di questo mondo risiede dentro chiunque, anche solo in piccola parte ed è un peccato poterne far parte soltanto nei nostri sogni e nella nostra fantasia.

Avada Kedavra o Expelliarmus – Grifondoro o Serpeverde

Siete più coraggiosi e nobili d’animo o siete più astuti e disprezzate le regole?

Questo è il momento per rispolverare la vostra divisa, tirare fuori la bacchetta e montare in sella alla vostra scopa per dirigervi al cinema più vicino a suon di Stupeficium, Expelliarmus ed Avada Kedavra. Occhi ben aperti una volta che sarete in volo, i Mangiamorte potrebbero tendervi una trappola nel tragitto. Ma non perdete la speranza, ricordatevi sempre che l’unione fa la forza e solo rimanendo insieme potrete arrivare a destinazione.

Come dice Hermione: “Agitare e colpire”, pertanto, allenatevi a sventolare bene la vostra bacchetta mentre invocate i vostri incantesimi migliori, dovrete difendervi e dovrete difendere le persone a voi più care. Sarà uno scontro molto acceso, ma non perdetevi d’animo, che vi stanno aspettando le gelatine tuttigusti +1, la burrobirra e le cioccorane. Attenzione a queste ultime, perché non appena si libereranno del loro involucro tenteranno di scappare e potreste non fare in tempo a mangiarle.

L’orchestra di John Williams

John Williams

Non basta preparare la divisa e la propria bacchetta, sta giungendo il momento di preparare anche le proprie orecchie per la colonna sonora di Harry Potter, riconoscibile già dalla prima nota. Fu proprio Chris Columbus, il regista, a scegliere John Williams come compositore della colonna sonora. Già famoso all’epoca per aver composto diverse musiche in tantissimi film. Per dirigere quella nuova si spostò di continuo tra Los Angeles e Tanglewood per la sua futura composizione, ma non prima di agosto 2001 venne effettuata la registrazione a Londra.

Ben diciannove tracce faranno parte della composizione e sarà il 2002 l’anno in cui la colonna sonora sarà candidata agli Oscar ed ai Grammy Awards, pur non vincendoli. Ma una cosa è certa, questo capolavoro rimarrà nella storia per sempre.

Cosa state aspettando ancora?

Fate parte di quella piccola nicchia che non conosce Harry Potter o non è mai riuscita a guardarlo almeno una volta al cinema? Allora il vostro momento è arrivato.

Armatevi di tutto ciò che potrebbe servirvi ed avviatevi anche voi alla riscoperta di Hogwarts e tutto il mondo magico segreto ai babbani. Ma nel frattempo, auguriamo un buon compleanno a Harry Potter, venti anni si compiono una sola volta nella vita e grazie all’elisir di lunga vita, una chicca ottenuta dalla pietra filosofale, di compleanni ne compirà ancora tanti.

Riproduzione Riservata ®

Altri articoli in

Lifestyle
Rossella Di Lucca
Intervista

Rossella Di Lucca ci parla di ‘Utopia reale’

di Alessia Maselli
3 settimane fa
Lifestyle
TikTok

TikTok a rischio chiusura? Novità dagli Stati Uniti

di wheremagichappens
2 mesi fa
Lifestyle
Elena e Giulia Sella 'We Are Dreamers' 'Milan Design Week 2024'

Milan Design Week con Elena e Giulia Sella

di wheremagichappens
3 mesi fa
Lifestyle
Ferragnez

C’eravamo tanto Ferragnez. La coppia scoppia

di Alessia Maselli
5 mesi fa
Cerca
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!
Aiutaci a crescere!